Calendario

Luglio 2017
LunMarMerGioVenSabDom
 << < > >>
     12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31      

Avviso

Chi c'é online?

Membro: 0
Visitatore: 1

rss Sindicazione

Per un pugno di yuan

 

Ovvio, dopo il mio miracolo non potevano non mancare le premiazioni formali e non!!! 

Mia sorella ospitante, appena saputo che avevo vinto la competizione, ha subito chiamato sua mamma che mi ha fatto i complimenti e proposto di andare a mangiare fuori la sera per festeggiare!! Siccome eravamo stanche e nessuno poteva portarci molto lontano a cercare un ristorante italiano che desidero trovare da tempo, siamo andate da Pizza Hut, la cosa peggiore che esista al mondo: cibo italiano di americani in Cina!! Sfogliando il menù tutto sembra fantastico: la carbonara pare una signora carbonara (altro che la tua, papi..XD..), la pasta al pomodoro sembra molto più buona e stuzzicante di quella che faccio io e per non parlare della pizza, le foto la rendono deliziosa!! Ma appena ti trovi davanti il soggetto concreto inizi a capire!! La pasta della pizza è grossa e plasticosa, il pomodoro quasi non c'è e tutta l'area della pizza è ricoperta da uno strato giallognolo di formaggio che dovrebbe, e dico dovrebbe essere mozzarella!! Il bello è che mia sorella ospitante ritiene questa schifezza la pizza migliore che abbia mai mangiato e pure il ragazzo tedesco ha dato la sua completa approvazione!! Oh mio Dio ragazzi, ma state scherzando??? Va beh.. ognuno ha le sue buone stelle: noi italiani abbiamo la possibilità di mangiare la pizza come si deve mentre voi cinesi, ma pure voi tedeschi non scherzate, potete vantarvi di fare parte di due delle più potenti economie mondiali.


Il giorno dopo, lo Sport Meeting si accingeva a concludersi, così, come in ogni manifestazione che si rispetti sono state organizzate le premiazioni. Dopo qualche lungo e credo poco interessante (tutti erano seduti per terra a torgliere noiosamente i ciuffi al povero campo da calcio sintetico) bla bla bla di non so chi venivano chiamati sul palco i superatori dei record!!! Insomma, nominati tutti, i miei compagni mi guardano con sguardo interrogativo. "Oh mio Dio, panico, cos'è successo??" mi chiedo risvegliandomi bruscamente dal pisolino che stavo facendo ad occhi aperti e poi capisco che, insomma, non mi avevano chiamato. I ragazzi si sono lamentati col prof che a sua volta si è lamentato con un organizzatore. Alla fine sento il nome Anna de tongxue, mi alzo confusa e più confusamente e timidamente mi avvio verso il palco sotto gli applausi di più di 2 migliaia di studenti. Stretta di mano con il vicepreside (che tra l'altro conosco bene perchè gli ho promesso che tra 3 mesi gli dovrò parlare cinese ahaha) e sorriso per la stampa!!

 

Come mi sentivo? Beh mi sentivo come mi son sentita la maggior parte del tempo qui in questo primo mese! Non posso descrivere questo stato con una parola sola: é un misto tra "wow che figata", "OMG in Italia questo non sarebbe successo" e "questi però sono un po' strani, mi fanno troppo ridere".  Non è la prima volta che vengo premiata davanti a così tante persone, ma quella volta ero arrivata, con la mia squadra, seconda in Italia: diciamo che avevo fatto qualcosa di più importante che battere un record che non so dirvi neanche quanto ancora più schifoso potesse essere prima della mia venuta!! (nella mia scuola i ragazzi si focalizzano a studiare e ad imparare le lingue straniere e quindi solo pochi sono bravi negli sport)


Beh ma alla fine non è stata proprio una cosa malvagia. Mi hanno consegnato un buono sconto su articoli sportivi di 30 yuan (3 euro circa) per la partecipazione, un altro di 40 per la vittoria e una banconota da 50 (5 euro) per il record!!! Credo che sia un piccolo simbolo che i ragazzi cinesi possono usare per mostrare ai loro genitori che anche loro "guadagnano" qualcosa, che tengono alto l'onore della famiglia la quale può essere, a ben ragione, orgogliosa di loro. Fantastica meritocrazia, competitività ma rispetto per chi emerge. Su questo si fonda ogni cosa nella scuola cinese, su questo si sta fondando la società cinese per diventare una delle, o forse la più la più potente nazione del mondo a livello economico!!


 

 


10:08:30 . 01 Ott 2011
Admin · 212 visite · 4 commenti
Categorie: Prima categoria

Link permanente al messaggio intero

http://waterolly.blogattivo.com/Primo-blog-b1/Per-un-pugno-di-yuan-b1-p12.htm

Commenti

Commento di: Admin [ Membro ]
Ciao Glauco!!! grazie mille ma purtroppo devo escogitare un metodo per far sì che la pallavolo nella mia scuola venga punita dal governo ahahah i ragazzi giocano benino, le ragazze usano un orribile palla di gommapiuma per non lesionare le braccine.
Mi mancano molto gli allenamenti, soprattutto per la pizza del venerdì, lo ammetto!!! :)
   21.10.11 @ 16:40:35
Commento di: glauco [ Membro ]
Ciao Anna,
complimenti per le tue performance atletiche, e se tanto mi tanto, pensa alle feste che ti faremo noi \\\"amici della palla che vola\\\" , se, quando rientrerai in Italia avrai imparato a far bagher e a saltare dietro la palla...
Un abbraccio forte, forte.
   11.10.11 @ 13:54:04
Commento di: bacillus [ Visitatore ]
Sì, volevo scrivere qualcosa su questo tema già da qualche tempo. La questione del merito, come sai, per me è importante. Si tratta di un fatto che va al di là della semplice questione psicologica (esaltazione o mortificazione dei migliori e viceversa nei confronti dei peggiori, a seconda dei casi - mi sono spiegato no? :-) ).
Per me è un discorso più ampio, che si inserisce non solo in ambito sociologico (sarebbe la conseguenza del ragionamento di cui sopra), ma più sottilmente in un contesto biologico.
"In biologia nulla ha senso se non alla luce dell'evoluzione", ebbe a dire il grande genetista Theodosius Dobzhansky. Appunto, il merito è una questione intrinseca della nostra specie. Se c'è evolvi, se non c'è ti estingui. Semplice ed inesorabile.

Che dire. Basta poco. Basta far vedere che è meglio arrivare primi piuttosto che non arrivare. Anche nelle piccole cose. Poi, se arrivi secondo, è l'occasione giusta per cominciare a riflettere. E' proprio qui la differenza tra noi e loro.
   08.10.11 @ 23:20:53
Commento di: Catine [ Visitatore ]
E sì, sei una mezza cinese: per te conta molto il merito e tieni alto l'onore della famiglia. L'altra metà è tutta italiana: ti manca la pizza! Ah, ah
   02.10.11 @ 09:11:30

Lascia un commento

Statuto dei nuovi commenti: Pubblicato





Il tuo URL sarà visualizzato.


Prego inserisci il codice contenuto nelle immagini


Testo del commento

Opzioni
   (Imposta il cookie per nome, email e url)